Triage globale in pronto soccorso #gft1522tn2609

Corsi in presenza
corso base rimini
Data: 26 Settembre 2022 08:30 - 27 Settembre 2022 17:00

Sede corso: Baselga di Piné (TN)

Premessa

Il corso è organizzato dal "G.F.T. «Gruppo Formazione Triage", società scientifica che dal 1996 ha come scopo la formazione al Triage degli operatori di Pronto Soccorso, Infermieri, infermieri pediatrici, ostetriche e medici, che a diverso titolo sono coinvolti nell’attività di triage ospedaliero o che operano nell'ambito del Pronto Soccorso, e si propone come "luogo di condivisione" delle esperienze specifiche.

Con questa iniziativa formativa, in linea con quanto stabilito sulla formazione al triage dalle direttive nazionali, si vogliono fornire elementi utili a svolgere la funzione di Triage, quale "primo momento d’accoglienza delle persone che giungono in Pronto Soccorso, volta alla identificazione delle priorità assistenziali attraverso la valutazione della condizione clinica dei pazienti e del loro rischio evolutivo, in grado di garantire la presa in carico degli utenti e definire l’ordine d’accesso al trattamento" (Linee Guida sul Sistema di Emergenza Sanitaria, Atto d’Intesa Stato Regioni, Maggio 1996; Atto di Intesa tra Ministero della Salute e Conferenza Stato Regioni di cui alla G.U. 285 del 7 dicembre 2001; Linee di Indirizzo Nazionali sul triage intraospedaliero del ministero della salute 1/8/2019).

Il corso pone le basi per attuare una completa e corretta "Formazione di Base sul Triage di Pronto Soccorso” approfondendo quanto elaborato dal modello del "Triage Globale”, riconosciuto dalle linee di indirizzo sul triage di Pronto Soccorso pubblicate dal Ministero della Salute nel 2019 come modello al quale si devono ispirare i sistemi di triage intraospedalieri implementati presso le realtà italiane. Le attività formative intendono sviluppare conoscenze relative alla valutazione del paziente e la gestione delle situazioni che possono presentarsi al triage, favorendo attraverso il confronto tra pari e con esperti del settore rappresentativi a livello nazionale, lo sviluppo di elevati livelli motivazionali nello svolgere questa complessa ed importante funzione assistenziale.

Le competenze acquisite attraverso il corso sono indispensabili per svolgere l’attività di triage nei Pronto Soccorso generali e specialistici e si pongono come solida base per lo sviluppo di ulteriori percorsi di crescita professionale quali l’apprendimento sul campo, la riflessione critica sul proprio operato per lo sviluppo di strategie di miglioramento e ulteriori iniziative formative di approfondimenti monotematici e/o specialistici. Il corso è diretto ad infermieri, infermieri pediatrici, ostetriche e medici che operano in Pronto Soccorso e che a diverso titolo sono coinvolti nell’attività di triage.

Obiettivi formativi

  • Descrivere le motivazioni e gli obiettivi del triage infermieristico in pronto soccorso
  • Descrivere gli aspetti essenziali del modello del triage globale
  • Indicare le caratteristiche e le competenze del triagista
  • Descrivere gli obiettivi della valutazione di triage e saperne applicare le diverse fasi nelle specifiche situazioni cliniche
  • Effettuare la valutazione dei parametri vitali al triage ed interpretarne il significato nell’assegnazione del codice di priorità
  • Descrivere il significato e la funzione dei codici di priorità
  • Applicare il sistema di codifica a 5 livelli di priorità previsto dalle Linee di indirizzo nazionali 2019 alle principali condizioni sintomatologiche che si presentano in triage
  • Descrivere la funzione e le caratteristiche fondamentali della scheda di triage
  • Descrivere le principali caratteristiche ed i requisiti di protocolli e/o diagrammi decisionali per l’assegnazione del codice di priorità
  • Utilizzare protocolli e/o diagrammi decisionali per l’assegnazione del codice di priorità
  • Descrivere i criteri e le strategie per l’individuazione del corretto percorso a cui indirizzare il paziente dopo la valutazione di triage, valutando anche il grado di complessità delle cure che saranno necessarie
  • Descrivere i principi della comunicazione efficace e della relazione al triage
  • Utilizzare protocolli e/o diagrammi decisionali per l’assegnazione del codice di priorità
  • Individuare i principali ambiti problematici relativi alla responsabilità professionale in triage e descrivere i criteri comportamentali essenziali legati agli aspetti legali dell’attività di triage
  • Descrivere le principali strategie per evitare / gestire episodi di over-rule
  • Riconoscere le principali situazioni di fragilità ed individuare corrette strategie di gestione in triage del paziente fragile

Contenuti

Tutti i contenuti del corso sono visionabili nella locandina

 

Metodologia Didattica

  • Lezioni frontali ed interattive
  • Lavori di gruppo
  • Casi clinici simulati
  • Discussioni guidate
  • Role play

Destinatari

  • Infermiere, Infermiere Pediatrico, Medico Chirurgo Tutte Le Discipline, Ostetrica/o
  • Una volta frequentato il coso residenziale (21,5 crediti ECM) sarà possibile frequentare gratuitamente il corso FAD con libro, intitolato “TRIAGE INFERMIERISTICO”, acquisendo ulteriori 50 crediti ECM

 

 

 

Posti disponibili
50
Numero di posti
50
Telefono
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Crediti ECM
21,5 ecm in presenza + 50 ecm corso Fad
Sede Corso
Biblioteca L.A.C.
Indirizzo
Biblioteca L.A.C. Via del Lido 2/A - Baselga di Piné

 

Google Maps


 

Altre date


  • Da 26 Settembre 2022 08:30 a 27 Settembre 2022 17:00